Attività

ausstellung_ozeaneum_web

Le attività preminenti del Consorzio sono soprattutto lo studio e la realizzazione di sistemi di sviluppo di competenze e di progettualità di ricerca riferite al settore delle biotecnologie e delle metodologie ecocompatibili e sostenibili del comparto dell’acquacoltura.
Con questo riferimento e con queste finalità il Consorzio cura, inoltre:

  • la partecipazione collettiva a mostre e fiere all’estero o rivolte al mercato estero;
  • la partecipazione delle aziende consorziate a missioni economiche nei Paesi esteri e l’effettuazione di ricerche e studi lo svolgimento di azioni pubblicitarie a favore dell’esportazione di prodotti e tecnologie;
  • la predisposizione e la distribuzione di cataloghi collettivi per l’esportazione e, a questi fini, la raccolta e la diffusione di notizie relative alla produzione e alla tecnologia delle imprese consorziate;
  • la promozione di azioni pilota per la sperimentazione dei prodotti innovativi per la promozione di sistemi di acquisto collettivo con l’importazione, su loro richieste (dei consoriati), delle materie prime e dei semilavorati occorrenti ai consorziati;
  • la valorizzazione dei risultati della ricerca scientifica e gli eventuali brevetti maturati nello svolgimento della attività dei singoli consorziati;
  • lo svolgimento di una continua e aggiornata attività di promozione professionale;
  • l’organizzazione di convegni e seminari tematici di livello internazionale;
  • la partecipazione ad ogni tipo di progettualità nazionale e/o comunitaria e/o internazionale e alle dovute gare d’appalto pubbliche e private e ad tipi di licitazioni e/o trattative;
  • la cooperazione tra il mondo della ricerca ed il mondo dei possibili utilizzi dei risultati della ricerca medesima.

ATTIVITÀ IN CORSO

Piattaforma Mediterranea del Tonno Rosso : distretto del tonno del sulcis ed il Mediterraneo comprendente :Sicilia-Tunisia-Montenegro-Abruzzo

RICHIESTA DI ACCORDO DI PROGRAMMA per la“Realizzazione di una Filiera Agro Ittica Alimentare Sperimentale Pilota con Parco Tecnologico Scientifico per il Polo del Mediterraneo per le Biotecnologie applicate all’acquacoltura ed Agroalimentare” a Villaputzu e zona del Sarrabus.

Il consorzio Link, in considerazioni della complessità degli interventi volti alla valorizzazione della ” torre a mare ” si propone di mettere a punto una serie di linee programmatiche e operative.