L’ingresso ai “Bastioni” è a pagamento per tutti

Dal 16 gennaio 2012 l’Ecopass cambia nome, diventando “Area C”, e regole. Ora più restrittive. Non più una pollution charge che stabilisce il pedaggio in base al livello di inquinamento delle auto, ma una congestion charge. Un tassa sul traffico che estende il pagamento del ticket a tutti i veicoli con poche eccezioni. Unici modelli esenti saranno i veicoli elettrici, mentre per le auto a Gpl, metano e ibride è concessa una deroga (quindi l’ingresso gratuito) fino al 31 dicembre 2012. Accesso senza ticket anche per i veicoli appartenenti alle categorie previste dalla legge (disabili, ambulanze, polizia, ecc.) e per ciclomotori e motocicli, purché siano di Euro 1 o superiori.

masterpro