Neomelodici – La sfida locale del global pop

Si chiamano «neomelodici» e a Napoli rappresentano un universo di cantanti dialettali locali idolatrati da un pubblico che li preferisce alle popstar internazionali. Quando dieci anni fa l’Italia li scoprì, li si credette una delle tante espressioni del «pittoresco» cittadino, con personaggi sconosciuti al grande pubblico come Valentina e Natale Galletta, Gigi Finizio, Maria Nazionale e Tommy Riccio; e invece, passata la moda, sono ancora lì, vivi e vegeti, rientrati nel loro ambiente d’origine (alcuni ascoltati fino a Roma).

masterpro